Come trovare gli smartphone in offerta più convenienti

Selezionare gli smartphone in offerta più convenienti non vuol dire semplicemente identificare i modelli che costano meno, ma individuare quelli che garantiscono un rapporto qualità prezzo più che vantaggioso: proprio per questo motivo non è sufficiente basarsi unicamente sulla componente economica, ma è opportuno prendere in considerazione soprattutto le prestazioni che vengono offerte. Dando un’occhiata al sito https://www.yeppon.it/smartphone/smart-phone/ si ha la possibilità di scoprire un vasto assortimento di prodotti: non resta altro da fare che trovare i migliori. A cominciare, per esempio, dallo Huawei Y6 II Compact, che vanta uno schermo con diagonale da 5 pollici e alta definizione: la scheda tecnica parla di una Ram da 2 giga e di una memoria interna da 16 giga, insieme con una batteria da 2200 mAh e una doppia fotocamera (quella principale è da 13 MP mentre quella secondaria è da 5 MP).

Da non sottovalutare anche il Samsung Galaxy J3 2016, che a un prezzo di appena 120 euro assicura performance più che convincenti, con una Ram da 1.5 giga e una memoria interna da 8 giga. Come dimenticare, poi, l’Asus Zenfone Max ZC5550KL? La fascia di prezzo è sempre quella inferiore ai 130 euro, ma a colpire in modo particolare tra le peculiarità di questo smartphone è la straordinaria autonomia che garantisce: in pratica, con una sola carica di batteria si può usare il telefono per due giorni di seguito. Ma non c’è solo la batteria da 5ooo mAh a rendere speciale questo smartphone, che propone uno schermo HD da 5.5 pollici e un comparto fotografico di tutto rispetto, con la fotocamera secondaria da 5 MP e quella principale da 13 MP che è munita anche di autofocus al laser. E non è tutto, perché è bene menzionare anche la Dual Sim 4G e la memoria interna da 16 giga che può essere espansa con una microSD, in abbinamento alla Ram da 2 giga.

Wiko ed LG

Non mancano le proposte di Wiko ed LG, con smartphone in offerta che permettono di rimanere senza difficoltà sotto i 200 euro di spesa: è il caso, per esempio, di Wiko Highway Pure 4G, che si fa notare per il suo spessore ultra-sottile (appena 5.1 millimetri) e il suo schermo da 4.8 pollici. Il telaio in vetro e metallo garantisce il massimo della funzionalità e al tempo stesso una buona resa estetica, mentre la batteria da 2000 mAh offre un’autonomia discreta. La spesa di 140 euro, insomma, è ben motivata, anche tenendo conto della memoria interna da 16 giga e della Ram da 2 giga. Per quel che riguarda LG, invece, il modello da prendere in considerazione per non spendere troppo è il K10, che vanta uno schermo HD da 5.3 pollici e una memoria interna da 16 giga, oltre a una selfie camera da 5 MP, una fotocamera da 13 MP e una Ram da 1.5 giga.

Huawei P8 Lite

Chi è disposto a spendere qualche cosa in più – fino a 200 euro – può vedere assecondate le proprie esigenze grazie a Huawei P8 Lite 2017, che si fa notare per una fotocamera performante e lo schermo da 5.2 pollici con risoluzione di 1080 x 1920 pixel. La memoria interna è da 16 giga, mentre per realizzare video o scattare foto ci si può servire dei 12 MP dell’obiettivo principale o degli 8 MP della cosiddetta selfie camera. Questo modello è uscito nel gennaio del 2017 e ha uno spessore di 7.6 millimetri, per un peso che arriva a sfiorare i 150 grammi. Sul retro è presente il sensore per le impronte digitali, mentre la batteria è da 3000 mAh: tutto sommato un buon affare, per una spesa che non supera i 190 euro.